Firenze, location tutta da scoprire

Firenze, location tutta da scoprire

Firenze, città da non perdere

Ricca di storia e non solo!

Affidatevi a ftravelpromoter e non ve ne pentirete. Provare per credere 😛

Firenze una città d’arte, capoluogo della Toscana, ricca di storia giàFirenze a partire dal medioevo, periodo in cui veniva considerata centro finanziario  culturale, economico e commerciale.

Firenze anche essendo una piccola cittadina è ricca di meraviglie, racchiude bellezze uniche senza prezzo. Sicuramente per chi non ha avuto il piacere di visitarla si starà chiedendo quali, giusto? Sculture, musei, dipinti ed architetture oltre ai vari monumenti.

Ma prima di raccontarvi, e suggerirvi cosa visitare vi propongo una bella struttura vicino alla stazione di Santa Maria Novella precisamente a 400 metri, quindi l’ideale per rilassarsi e trascorrere momenti di relax senza il problema di dove e come parcheggiare, non trovate? Oggi giorno con le offerte Trenitalia ed Italo, che siamo lieti di suggerirvi, possiamo arrivare nel cuore della città in poche ore.

Scusate se mi sono dilungato un attimino ma ogni volta che parlo, mi immedesimo talmente che mi vengono tremila idee e consigli 😛

Ma arriviamo al sodo, ossia al nome dell’hotel.

Best Western Grand Hotel Adriatico ****, sito in Via Maso Finiguerra 9, 50123 Firenze.

Oltre ad aver ottenuto un ottima recensione dai nostri clienti, ha ottenuto ottimi giudizi da chiunque abbia alloggiato nelle sue camere.

Fra le cose che amo, sicuramente è anche l’aspetto strategico, in quanto oltre alla vicinanza della stazione come sopra evidenziato, si trova a solo 10 minuti a piedi dal Duomo.

Per i più golosi invece potrete trovare un variegato buffet allestito tutte le mattine per la colazione, e per chi avrà il piacere di alloggiare in estate potrà gustare la colazione nel giardino privato. Allora? Sorpresi vero? Ovviamente fra le vie della città potrete gustare uno dei piatti più conosciuti della cucina toscana la famosa bistecca alla fiorentina, piatto da non perdere!

Intanto con “ l’acquolina in bocca” vi riporto alla realtà … ahaha …

E’ un hotel adatto anche per le famiglie. Già stavate per chiedermi: “E per i bambini?”

Non vi preoccupate!

I bambini sono i benvenuti.

  • Gratis! Un bambino di età inferiore a 4 anni soggiorna gratuitamente (pernottando nei letti presenti).
  • Gratis! Un bambino di età inferiore a 2 anni soggiorna gratuitamente (pernottando nel lettino/culla).

E per i figli che non vi lasciano mai per un secondo? Avete capito bene stò parlando di quelli che ci tengono compagnia in ogni attimo, regalandoci momenti indimenticabili.

Ottima notizia, animali ammessi su richiesta, unica cosa che potrebbe essere richiesto un supplemento.

Ovviamente questo è solo un assaggio di cosa possiamo offrivi, perché il nostro obiettivo come sempre è creare un preventivo su misura, cucito sulle vostre richieste, necessità e sogni ovviamente. Quindi per altro basta chiedere!!!

Ora approfitto per farvi una panoramica delle location da non perdere.

Duomo FirenzeParto da quella accennata precedentemente, la Piazza del Duomo, che si leva nel cuore del centro storico di Firenze. Come avrete ben capito nella piazza si affaccia il Duomo, conosciuto anche come “La Cattedrale Metropolitana di Santa Maria del Fiore”, simbolo di Firenze! Approfitto per darvi una chicca storica, ossia che la cattedrale fiorentina è fra le opere architettoniche più belle e grandi europee. Oggi la terza cattedrale dopo San Pietro a Roma e San Paolo a Londra.

Altra piazza da visitare è: Piazza della Signoria. Piazza centralePiazza della Signoria panaromica di Firenze, ricordata per la forma di L, posta a sud del Duomo e a poche decine di metri dal Ponte Vecchio e dall’Arno; e ricordata come sede del potere civile con Palazzo Vecchio e cuore della vita sociale della città. Da non perdere in suddetta piazza la Fontana del Nettuno e la Loggia dei Lanzi.

Fontana del Nettuno firenzeFra le piazze queste sono quelle da non perdere, ma molto dipende anche dal tempo che vorrete dedicare alla cittadina. A titolo informativo vi faccio una panoramica generale, poi in base al periodo della vostra permanenza potrete chiedermi altri consigli, Piazza della Santissima Annunziata, Piazza de’ Ciompi, Piazza San Marco, Piazza Santa Maria Novella, Piazza Demidoff, Piazza San Firenze, Piazza San Lorenzo, Piazza Santa Croce, Piazza della Repubblica, Viale dei Colli, Piazzale Michelangelo, Piazza Santo Spirito, Piazza del Carmine.

palazzo vecchioOra invece fra i vari palazzi credo che quello da non perdere è Palazzo Vecchio, che è situato piazza della Signoria, come altre due opere sopra consigliate.

Come per le piazze anche i palazzi ne sono molti, idem per le chiese, biblioteche monumentali, gallerie, teatri storici, musei e giardini. Vorrei consigliarvene una ad una ma non sarebbe più un articolo ma un vero e proprio volume virtuale, ma spero di aver stuzzicato la vostra curiosità che sarò lieto si soddisfare in qualsiasi momento.

Quasi dimenticavo, è doveroso specificare ancora due location, anche se in volata non bisogna perderle :D.

La prima è la “Loggia del Mercato Nuovo” che molti chiamano la Loggia dei Lanzi firenze“Loggia del Porcellino” situata nella zona dove oggi sorge piazza della Repubblica. Ho precisato questa piazza, perché non potete perdere la fontana del Porcellino, uno dei monumenti più popolari di Firenze. Anche se, a dire il vero, il nome popolare del “Porcellino” è impreciso perché raffigura un cinghiale.

Vi starete chiedendo cosa abbia di speciale questa fontana, giusto? Ovviamente è la tradizione popolare.

Porcellino firenzeSi dice  che toccare il naso del Porcellino porti fortuna, infatti noterete che la parte interessata possegga una lucidatura perfetta, grazie al quotidiano lavoro di migliaia di mani :P.

Ma non è tutto! Il procedimento completo per ottenere un buon auspicio consisterebbe nel mettere una monetina in bocca al Porcellino dopo averne strofinato il naso: se la monetina cadendo supera la grata dove cade l’acqua porterà fortuna, altrimenti no.

 

Ultimo posto da visitare è “Il Ponte Vecchio” è uno dei ponti più famosi del mondo, simbolo della città di Firenze.

Ponte Vecchio

Ma forse vista la parte culturale vi chiederete … e per lo shopping?

Firenze offre anche questo, tranquilli!. Per lo shopping “deluxe” il percorso si svolge lungo Via Tornabuoni, dove si scoprono le grandi firme della moda e le creazioni dei artisti gioiellieri. Acquisti di classe si possono fare anche nella limitrofa via della Vigna Nuova.

Visitando la città sicuramente a passare nel quartiere di Santo Spirito, subito dopo il Ponte Vecchio, zona caratterizzata da piccoli laboratori e botteghe artigianali, offrendo ai turisti e non, beni di vario genere: lampade, gioielli artigianali, la lavorazione della polvere di gesso (la cosiddetta scagliola) e vasi in metallo.

Acquisti sfiziosi si possono fare nel mercato del Porcellino, in via Calimala, che propone articoli di pelletteria, in paglia, e ricami fatti a mano. Ma non solo, Firenze essendo una città conosciuta per la lavorazione artigianale di oggetti in pelle (capi d’abbigliamento, borse e scarpe,), possiede vari negozi di questo genere, in particolare siti nel quartiere di Santa Croce.Mercato San Lorenzo Firenze

E fra un acquisto ed un altro non può mancare la soddisfazione del palato, che può essere soddisfatta attraverso varie tipologie di ristoranti: dalle trattorie ai fast food, dalle pizzerie alle enoteche.

Di trattorie se ne trovano varie percorrendo le stradine della città, e sono tutto molte buone. Non scegliere fra una ed un’altra, perche ogni volta che mi sono fermato, ad una diversa per cambiare, sono sempre rimasto soddisfatto, forse solo fortuna? Chi sa, ma credo che quando le cose sono fatte con il cuore e tradizione sono sempre buone!

Per i fast food ci sono i classici che si trovano un po’ in tutte le città, quindi i gusti in questo caso sono soggettivi, ma approfitto per illuminarvi su un pub che non è presente in tutta Italia, Hard Rock Hard Rock Cafe Florence Guitars David Bowie guitarCafe Firenze. Sito in Via Dei Brunelleschi, 1R  (zona Piazza della Repubblica), mantiene inalterate le caratteristiche architettoniche del Cinema Gambrinus in cui ha sede. L’atmosfera del locale come tutti ben sapete è ricca di numerosi cimeli musicali, quindi cosa dire? Tappa fissa per gli appassionati, e per chi colleziona oggetti dell’Hard Rock Cafe.

Per i vini invece, anche c’è un ampia scelta essendo la toscana florida da questo punto di vista, ma parlando di Firenze in questo caso, vi consiglio i vini prodotti in zona, ossia, il Chianti Rùfina,  Chianti Montespertoli, Chianti Colli Fiorentini, Carmignano Vin Santo e Carmignano rosso‏ prodotti nelle provincia di Firenze, il Chianti Classico prodotto nelle province di Firenze e Siena e per finire il Chianti Montalbano prodotto nelle province di Firenze, Pistoia e Prato.

 

 

Allora? Pronti per partire?

Ovviamente per altri suggerimenti non esitate a commentare!

 

Vi auguro una dolce giornata,

il vostro travel promoter di fiducia

viaggi ftravelpromoter

 

 

 

 

Related Posts

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.